Dettaglio Post

Vita associativa 8 agosto 2014

Piuenne licenzia dopo un anno, chiediamo verifiche

La televisione irpina Piuenne, a meno di un anno dalla sua nascita, ha fatto partire diverse lettere di licenziamento ai dipendenti. È sconcertante come imprese editoriali, annuncino programmi ambiziosi senza un reale piano industriale. 
La Campania ha bisogno di imprenditori seri, che non affidino all’improvvisazione aziende complesse che devono navigare in un mercato in crisi. A pagare i costi di questo atteggiamento sono i lavoratori e le loro famiglie. 
Il Sindacato giornalisti della Campania esprime solidarietà ai lavoratori e verificherà se gli eventuali benefici fiscali e finanziari legati al numero di occupati siano stati utilizzati correttamente.

iscriviti alla newsletter

newsletter