Dettaglio Post

Vita associativa 19 marzo 2015

Ottopagine e Ottochannel, violati i diritti dei lavoratori

Il Sindacato giornalisti della Campania esprime grande preoccupazione per quello che sta avvenendo presso le testate Ottopagine e Ottochannel diffuse ad Avellino, Benevento e Salerno del gruppo Ottomedia della famiglia Vigorito. Nel silenzio più assoluto circa una ventina tra redattori e collaboratori sono stati messi fuori dall’organico. Nessuna giustificazione è stata data a questa operazione di riduzione del personale, effettuata in aperta violazione di ogni prerogativa sindacale e calpestando i diritti dei lavoratori. Il taglio segue quello operato dal gruppo un anno fa, che, non portando ai risultati annunciati dall’azienda, si è tradotto in una perdita secca di risorse fondamentali. Il SGC diffida le società che gestiscono le testate a rispettare la legge e i contratti. Il Sindacato affiancherà i colleghi in ogni iniziativa per vedere riconosciuti i loro diritti e la dignità del loro lavoro.

iscriviti alla newsletter

newsletter