Dettaglio Post

Vita associativa 27 novembre 2017

Premio Landolfo, ecco tutti i vincitori

Oggi 27 novembre 2017 si è tenuta a Napoli la cerimonia di consegna del Premio di giornalismo “Francesco Landolfo”, presso la sede dell’Istituto di Cultura Meridionale in via Chiatamone 63 (Palazzo Arlotta). Il Premio, giunto alla sesta edizione, a undici anni dalla scomparsa di Franco Landolfo, ricorda e valorizza l’impegno del giornalista, segretario dell’Ordine dei giornalisti della Campania, già vicedirettore del quotidiano “Roma”, fondatore e presidente dell’Arga Campania.

Di seguito i premi assegnati dalla giuria:

 PREMIO (CARTA STAMPATA)

ex aequo

“Eroina? Meglio il provolone ”

di Maria Elefante (Famiglia Cristiana)

“Napoli, per lo smog livelli da primato: stop alle auto inutile”

di Antonio Folle (Roma)

Menzione speciale

“Porte aperte, ecco il depuratore di Gradelle”

di Antonino Siniscalchi (Il Mattino)

“Sant’Antuono, benvenuto Carnevale”

di Claudia Bonasi (il Mattino)

 PREMIO (RADIO-TELEVISIONE)

ex aequo

“Piano di evacuazione, rischio Vesuvio”

di Roberto D’Antonio (La7)

“Un bivio per via Krupp”

di Daniele Morgera (Rai)

Menzione speciale

“Aira alla Commissione Ecomafie: fermate i demolitori disonesti” di Monica D’Ambrosio (Ricicla Tv)

“Con i carabinieri forestali a cavallo sullo scenario lunare del Vesuvio dopo i roghi” di Nello Fontanella (Il Mattino Tv)

PREMIO (INTERNET E FOTO/VIDEO REPORTAGE)

ex aequo

“Incendi, i rifugiati sentinelle sul Vesuvio” di Carmine Alboretti (Paginevesuviane.it)

“Pozzuoli, veleni e camorra: così muore la Foresta di Cuma” di Gennaro Del Giudice (Cronacaflegrea.it)

Menzione speciale

“Così lo Stato è stato truffato con le ecoballe” di Agata Marianna Giannino (Il Giornale.it)

“Non è soltanto “Pummarola” di Giuseppe De Silva (Kompetere Journal)

 

“Una notte con “agenti sentinella” nelle discariche abusive di Giugliano” di Maria Rosaria Ferrara (TeleclubItalia.it)

 

Il premio è indetto dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, dal Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, dal quotidiano “Roma” e dall’Arga Campania. La giuria è composta da Ottavio Lucarelli (presidente dell’Odg Campania), Claudio Silvestri (segretario del Sugc), Antonio Sasso e Pasquale Clemente (direttori del “Roma”), Geppina Landolfo, Antonella Monaco e Gianpaolo Necco (vertici Arga Campania) e da Gennaro Famiglietti (presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale).

iscriviti alla newsletter