Dettaglio Post

Giornalisti minacciati 30 giugno 2021

Acerra, i vigili urbani bloccano giornalista. Il Sugc: leso il diritto di cronaca

Ad Acerra la polizia municipale ha impedito al corrispondente del Mattino Enrico Ferrigno di fare il suo lavoro. Subito dopo la visita al museo di Pulcinella, presso il Castello Baronale, il collega non ha potuto avvicinare il prefetto di Napoli Marco Valentini, che aveva dato piena disponibilità al cronista per un breve colloquio. Visto che non vi era alcun motivo di ordine pubblico, il sindaco spieghi perché è stato leso il diritto di cronaca che corrisponde anche al diritto dei cittadini ad essere correttamente informati. Ricordiamo al primo cittadino che l’articolo 21 della Costituzione italiana non è stato ancora cancellato e che non ne è prevista una libera interpretazione per il Comune di Acerra.

iscriviti alla newsletter