Dettaglio Post

Giornalisti minacciati 2 novembre 2021

Aggressione a Marilena Natale ad Aversa, Fnsi e Sugc: tutelare la sua sicurezza

La Federazione nazionale della Stampa italiana e il Sindacato unitario giornalisti della Campania esprimono preoccupazione per quanto accaduto ad Aversa a Marilena Natale. La cronista sotto scorta è stata aggredita verbalmente da Giuseppe Di Girolamo, detto ‘o russo, pregiudicato legato alla famiglia di ex cutoliani del territorio. Tra le invettive lanciate anche un “ti faccio vedere io”. Per fortuna era presente la scorta che ha portato Marilena in un luogo sicuro e ha identificato il personaggio che, ci auguriamo, sia punito e messo nelle condizioni di non nuocere. Esprimiamo solidarietà e vicinanza a Marilena e segnaleremo il caso all’osservatorio sui giornalisti minacciati del Ministero dell’Interno. L’ufficio legale del Sindacato è a disposizione della collega per qualsiasi azione di tutela.

iscriviti alla newsletter